FANDOM


Vanini
Lucilio Vanini
, detto Giulio Cesare (Taurisano, Lecce 1585 - Tolosa, 1619) è stato un filosofo e medico condannato a morte per ateismo..

Biografia

Studiò a Napoli ed entrò nell'ordine carmelitano. Trasferito in un convento a Padova, dove risiedette dal 1608 al 1612, ne approfittò per studiare teologia all'università, accostandosi all'averroismo e al pensiero di Pietro Pomponazzi. Entrato in contrasto col suo ordine per le sue posizioni filoveneziane nell'affare dell'Interdetto, lo abbandonò iniziando a viaggiare per l'Europa. Approdò in Inghilterra, convertitosi all'anglicanesimo. Tuttavia, poiché la sua indole anticonformista e "libertina" non era gradita agli anglicani, Vanini tornò quasi subito al cattolicesimo. Quindi fuggì, ritornò al cattolicesimo, rientrando in Italia (a Genova) e stabilendosi nel 1615 in Francia, a Lione e poi a Tolosa. Qui fu arrestato, processato e condannato a morte per ateismo.

Opere

  • Amphitheatrum Aeternae Providentiae divino-magicum, christiano-physicum, necnon astrologo-catholicum, adversus veteres philosophos, atheos epicureos, peripateticos et stoicos (1615)
  • De admirandis naturae reginae deaeque mortalium arcanis (1616)

Bibliografia